Video Motosega V8: taglia un tronco in meno di un secondo

Scordatevi le comuni motoseghe, in America ed Australia ci sono le motoseghe V8 da competizione con più di 300 cavalli: ecco i video e tutti i dettagli.

La ricerca esasperata delle prestazioni spesso porta ad esagerare. Questo concetto è valido nel mondo dell'auto, ma anche in altri ambiti, soprattutto quando si parla di motori in generale, non importa per quale motivo essi siano utilizzati. In America ed in Australia esistono delle gare di taglialegna che si sfidano cercando di tagliare nel tempo minore dei grossi tronchi di legno. Così ogni team sviluppa una motosega elaborata e portata oltre ogni limite immaginabile. I motori non sono i classici monocilindrici di piccola cubatura che caratterizzano le ordinarie motoseghe impiegate per tagliare gli alberi, ma si arriva addirittura ad utilizzare dei potentissimi V8 in alcuni casi derivati da vetture da competizione. Così si riesce a tagliare un tronco in meno di 1 secondo, con il record mondiale fissato a 0.88 secondi grazie all'utilizzo di una motosega a otto cilindri. Ne esistono di vari tipi, con forme e dimensioni ben diverse, con gli appassionati che si cimentano nella costruzione di motoseghe V8, V6, ma anche turbo a quattro cilindri in linea.

La realizzazione è completamente artigianale, e questi attrezzi vengono utilizzati solo durante le gare essendo appositamente creati con specifiche tecniche pensate per battere i record. I motori sono in grado di sviluppare più di 300 cavalli e montano degli scarichi diretti, con un tubo singolo per ogni cilindro. Così, grazie ad una trasmissione diretta con rapporto 1:1, l'albero motore dell'otto cilindri trasmette potenza alla catena dentata che taglia il legno raggiungendo velocità prossime ai 320 chilometri orari. Il peso di ogni motosega V8 si aggira attorno ai 230 chilogrammi e per il suo azionamento in alcuni casi servono due persone, ma la velocità di taglio è davvero impressionante.

Ringraziamo per la segnalazione il nostro lettore Giuseppe da Lucca.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: