Niente auto cinesi in USA: Geely non passa il test sulle emissioni

Geely FC

L'invasione di auto cinesi negli USA, preannunciata con la partecipazione di Geely Automobile Company al Salone di Detroit, dovrà essere rimandata: pare infatti che il test sul controllo delle emissioni effettuato dall'EPA (l'Agenzia nazionale per la protezione dell'ambiente) sulla berlina Free Cruiser non sia stato superato.

La notizia è stata data al quotidiano USA Today dallo stesso vice presidente della Geely USA, John Harmer, il quale aveva già dichiarato che l'eventuale fornitura dei motori da parte di una casa esterna, avrebbe impedito di vendere la Free Cruiser a meno di 10.000 dollari, soglia massima prevista per consentire l'"invasione" sul mercato americano. In ogni caso, il responsabile cinese di progetto, Wei Qu, avrebbe dichiarato che Geely prevede di confermare l'arrivo negli USA per il 2008, in quanto verranno effettuati nel frattempo numerosi test sulla sicurezza e sulle emissioni, al fine di essere pienamente compatibili con la legislazione americana. E -aggiungiamo- per cercare di togliere da subito alle auto cinesi la nomea di veicoli con basso livello di sicurezza ed inquinamento elevato...

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: