General Motors: l'evoluzione dei sistemi telematici OnStar al CES 2011

General Motors presenta al CES 2011 l'evoluzione del sistema OnStar, in collaborazione con Verizon. Il sistema multimediale è stato evoluto grazie alla connessione ad alta velocità ed offrirà una ampia gamma di funzioni innovative, oltre a quelle già presenti per il soccorso d'emergenza, la localizzazione del veicolo ed il supporto all'utente.

Attraverso l'impianto audio video di bordo sarà quindi possibile accedere a funzioni che vanno ben oltre al "classico" navigatore satellitare oppure la connessione bluetooth di accessori esterni, anche con comandi vocali. Attraverso uno smartphone, sarà possibile ad esempio accedere in diretta a microcamere posizionare all'interno ed all'esterno del veicolo, così da verificare in remoto la situazione e, ad esempio, registrare un incidente in parcheggio. La navigazione internet permetterà di accedere ai siti più popolari, ma anche di usare Twitter, Youtube e Skype in auto oppure verificare in tempo reali le immagini delle telecamere di controllo del traffico.

Anche la domotica sarà coinvolta nel sistema, con la possibilità di collegarsi alle videocamere di sorveglianza del proprio appartamento, modificare le impostazioni di climatizzazione o programmare funzioni specifiche. Il sistema provvederà anche ad integrare l'intero manuale d'uso e manutenzione dell'auto in versione multimediale, con chiari video esplicativi. Il sistema OnStar, per il momento, è riservato al mercato Americano, ma sicuramente almeno una parte di queste innovazioni troverà presto applicazione anche sui mercati Europei.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: