Codice della Strada: dal 9 febbraio entra in vigore per i neo-patentati la norma dei 55kW/t

lista auto 55 kw/t

A partire dal 9 febbraio 2011 tutti i neo-patentati dovranno guidare “autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t”. Questa norma, valida per i dodici mesi successivi al conseguimento della licenza di guida, entrerà in vigore a partire dal 9 febbraio in ossequio a quanto stabilito dalla legge approvata il 29 luglio 2010 e sarà destinata ai soli patentati successivi il 9 febbraio. L’articolo 117 del nuovo Codice della Strada riporta infatti che “ai titolari di patente di guida di categoria B, per il primo anno dal rilascio, non e' consentita la guida di autoveicoli aventi una potenza specifica, riferita alla tara, superiore a 55 kW/t. Nel caso di veicoli di categoria M1 (autovetture), si applica un ulteriore limite di potenza massima pari a 70 kW. Le disposizioni si applicano ai titolari di patente di guida di categoria B rilasciata a decorrere dal centottantesimo giorno successivo alla data di entrata in vigore della legge”.

Se la definizione della potenza massima rispetta un parametro univoco (stabilito in 70 kW), più complicato è indicare il valore della tara: come riportano gli amici del sito Patentati.it, per “tara si intende il peso del veicolo in ordine di marcia (è il peso solitamente riportato sui listini) più il peso del conducente, calcolato per convenzione pari a 75 kg”. Dati questi parametri è possibile stilare una lista di vetture (alcune ormai fuori produzione, come la MiTo 1.4 78 CV o la Chevrolet Matiz) che rispettano i vincoli imposti dalla legge.

lista auto 55 kw/t
lista auto 55 kw/t
lista auto 55 kw/t
lista auto 55 kw/t

lista auto 55 kw/t
lista auto 55 kw/t
lista auto 55 kw/t

Via | Patentati

  • shares
  • Mail
75 commenti Aggiorna
Ordina: