Le auto flop del 2010 secondo "AutoWeek"

Mitsubishi i-Miev - Salone di Parigi 2010

Il sito "AutoWeek.nl" ha pubblicato la lista delle cinque auto flop del 2010 sul mercato olandese. Si tratta di auto asiatiche che, per vari motivi, hanno disatteso le aspettative sia delle stesse Case produttrici che dei clienti. Il sito olandese fa rientrare in questa particolare categoria le seguenti auto: Mitsubishi i-Miev, Nissan Cube, Honda CR-Z, Chevrolet Spark e Suzuki Swift.

L'elettrica i-MiEV è stata bocciata per le 'solite' caratteristiche delle attuali auto a zero emissioni, come prezzo alto, basse prestazioni e autonomia non elevata. Il prezzo elevato ha influito negativamente anche sulla coupé ibrida CR-Z, giudicata anche poco emozionante nella guida, al contrario dell'antenata CRX. La Cube, invece, ha un design troppo giapponese per l'Europa e i risultati parlano chiaro anche in Italia.

Tuttavia, le auto più deludenti secondo "AutoWeek" sono state la Chevrolet Spark e la nuova Suzuki Swift. La prima difetta per il prezzo più alto rispetto alla Matiz e, perciò, non può essere la sua erede diretta, in quanto non considerabile come vettura economica. Invece, la nuova Swift rispetto alla precedente non presenta novità in termini di contenuti e di estetica. Anzi, l'incremento delle dimensioni esterne è stato sottolineato negativamente dal sito olandese, perché l'utilitaria giapponese ha perso le tipiche caratteristiche di compattezza.

Nuove immagini ufficiali Honda CR-Z
Nissan Cube
Chevrolet Spark: tutte le foto ufficiali
Suzuki Swift 4x4 Anniversary

  • shares
  • Mail
28 commenti Aggiorna
Ordina: