SCG 003: la prima accensione del motore V6 biturbo [VIDEO]

La vettura da corsa monterà un V6 biturbo. Quella stradale adotterà invece un V12 sovralimentato, ma sarà comunque possibile scambiarli.

Dobbiamo pazientare fino al salone di Ginevra (3-15 marzo) per vedere la SCG 003, terzo progetto della Scuderia Cameron Glickenhaus e vettura con il quale l’appassionato statunitense parteciperà alla 24 Ore del Nurburgring 2015. Di questa vettura possiamo oggi mostrarvi un’immagine ed un secondo video teaser. Quest’ultimo è particolarmente significativo, dal momento che testimonia la prima accensione del motore V6 biturbo.

Il sei cilindri verrà impiegato solo dalla 003 con specifiche da gara, mentre la vettura stradale utilizzerà un più muscoloso V12 biturbo. Sarà comunque possibile effettuare una sorta di swap, ovvero montare il sei cilindri anche sulla stradale (e viceversa). Le vetture condividono il telaio in fibra di carbonio ed ovviamente l’estetica, che nulla avrà in comune con le precedenti vetture lanciate dalla Scuderia: l’auto sarà decisamente estrema e Glickenhaus l’ha descritta come una sorta di LMP della categoria GT, lasciando intendere che non manterrà i volumi delle berlinette contro le quali andrà a competere.

La SCG 003 è stata progettata da Paolo Garella, già autore delle Ferrari P4/5, P4/5 Competizione e di molte altre vetture in esemplare unico (fra cui la nuova Stratos). La responsabilità della parte meccanica è invece affidata a Sal Barone, capo meccanico di Glickenhaus, mentre il collaudatore Nicola Larini ha già percorso alcuni giri di pista al volante della 003 con numero di telaio 01.

2015_scg_003

SCG 003: il teaser della nuova One Off di Glickenhaus

La Scuderia Cameron Glickenhaus è pronta a rivelare la sua nuova creazione. James Glickenhaus, collezionista ed appassionato di automobili, ha deciso di lanciare nel 2014 la sua ultima creazione, dopo le recenti Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione, arriva la SCG 003, la terza nata dell'era moderna della Scuderia Cameron Glickenhaus, che in realtà trae le sue origini nell'ormai lontano 1971.

Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme

Ancora poche le informazioni sulla nuova SCG 003, con James Glickenhaus che ha però dichiarato di voler tornare alle origini del motorsport, creando un'auto stradale che possa essere utilizzata senza problemi nel traffico, ma che sappia dare il meglio di sé in pista. Una nuova sportiva più piccola, leggera e semplice, con un look pulito ma funzionale. Il nome 003 ha un doppio significato: tre saranno infatti gli alettoni posteriori della vettura, che riprendendo la linea dell'alettone posteriore della Porsche 959, saranno perfettamente integrati nella carrozzeria, ma tre è anche il numero di one off realizzate dalla Scuderia Cameron Glickenhaus.

Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme

Le dimensioni saranno simili a quelle di una Ferrari Dino, con il telaio che sarà in fibra di carbonio ed il motore che sarà un V6 biturbo, probabilmente montato in posizione centrale posteriore. A capo del progetto ci sarà Paolo Garella, già realizzatore delle Ferrari P4/5, P4/5 Competizione e di molte altre one off, come la nuova Stratos, che disegnerà l'auto, la parte meccanica sarà invece affidata a Sal Barone, capo meccanico di fiducia di James Glickenhaus. Al momento il progetto è ancora agli albori, con tecnici e designer che stanno ancora studiando i vari particolari che caratterizzeranno questa nuova One Off, ma la Scuderia Cameron Glickenhaus promette di svelare i primi bozzetti di design non appena saranno completati.

Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme
Ferrari P4/5 e Ferrari P4/5 Competizione insieme

(articolo del 18 dicembre 2013)

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: