Maserati: il SUV su base Jeep potrebbe montare un V8 inedito

Come avevamo riportato circa un mese fa, Maserati si appresta a proporre un modello assolutamente inedito nella sua gamma, uno sport utility basato sulla nuova Jeep Grand Cherokee. Il SUV del Tridente, come annunciato da Sergio Marchionne in prima persona, verrà prodotto nella fabbrica di Jefferson North, a Detroit. E porterà al debutto una serie

Come avevamo riportato circa un mese fa, Maserati si appresta a proporre un modello assolutamente inedito nella sua gamma, uno sport utility basato sulla nuova Jeep Grand Cherokee. Il SUV del Tridente, come annunciato da Sergio Marchionne in prima persona, verrà prodotto nella fabbrica di Jefferson North, a Detroit. E porterà al debutto una serie di interessanti novità, che sono iniziate a trapelare oggi.

La trasposizione in serie di un progetto che affonda le sue radici ai tempi del prototipo Kubang del Salone di Detroit del 2003, servirà a dare man forte alla gamma di Modena, soprattutto su mercati come quello USA, dove gli sport utility di prestigio continuano a riscuotere successo.

La SUV Maserati, vale la pena ricordarlo, nascerà sul nuovissimo pianale della Grand Cherokee, che è stato sviluppato quando Chrysler era ancora nelle mani di Mercedes. La medesima moderna piattaforma, su cui nascerà anche la sport utility Alfa Romeo, si troverà dunque sotto il vestito della prossima Mercedes ML, attesa a breve scadenza sui mercati internazionali.

Maserati Kubang concept
Maserati Kubang concept
Maserati Kubang concept
Maserati Kubang concept

La proposta del Tridente comunque, verrà sensibilmente differenziata dalla Grand Cherokee in virtù di sostanziosi interventi sulle sospensioni e su tutti gli altri elementi in grado di contribuire ad un handling che sia in linea con il resto dell’offerta Maserati. Prima di accogliere la produzione del nuovo modello, verosimilmente la fabbrica di Jefferson North subirà una serie di adattamenti.

Per quanto riguarda la gamma motori, il SUV Maserati potrebbe portare al debutto un’offerta molto interessante. Oltre ad un V6 della nuova famiglia Pentastar, di cui è stato presentato finora il solo capostipite -un moderno 3.6 aspirato-, potrebbe vedere la luce un inedito 8 cilindri.

Questo plurifrazionato non sarà né un’unità di derivazione Ferrari, come le attuali del Tridente, né tantomeno un derivato HEMI, ma più probabilmente un’unità di nuova concezione, più simile al Pentastar (soprattutto per l’aspetto dei consumi e delle emissioni) che alle unità già citate. Il debutto dello sport utility Maserati dovrebbe avvenire nel corso del 2013.

Via | CarAndDriver

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →