Lamborghini: Autocar prova in anteprima la nuova V12

Steve Sutcliffe di Autocar ha avuto la rara, rarissima opportunità di essere invitato a Nardò da Lamborghini, per provare in anteprima assoluta la nuova V12 emiliana, il modello che sostituirà l’attuale Murciélago. La prossima hypercar di Sant’Agata ha così fornito il suo primo assaggio in pista. Ecco le impressioni ricavate da questo primo breve test.Secondo


Steve Sutcliffe di Autocar ha avuto la rara, rarissima opportunità di essere invitato a Nardò da Lamborghini, per provare in anteprima assoluta la nuova V12 emiliana, il modello che sostituirà l’attuale Murciélago. La prossima hypercar di Sant’Agata ha così fornito il suo primo assaggio in pista. Ecco le impressioni ricavate da questo primo breve test.

Secondo Autocar, la nuova V12 Lambo accoglie il pilota con un tatto e un’impostazione più “compassata” ed “educata” rispetto all’attuale Murciélago: già dall’avviamento il motore ringhia in maniera meno aggressiva rispetto all’attuale plurifrazionato, ma in compenso ha una risposta all’acceleratore -e una disponibilità a salire e scendere di giri- semplicemente sconcertante.

“Per così dire, intimorisce meno del modello attuale”, che al cospetto di questa futura proposta, descritta come “qualcosa di più simile a una normale supercar”, viene definito “un diamante grezzo”. Queste sensazioni, raccolte già sul primo prototipo marciante, sono state confermate dal terzo di pre-serie, su cui Sutcliffe ha potuto apprezzare anche gli interni nella loro veste praticamente definitiva.

Nuova Lamborghini V12 Nardò

Nuova Lamborghini V12 Nardò
Nuova Lamborghini V12 Nardò

“Incredibilmente rifinito”, “evidente percezione di qualità”: queste sono le espressioni che usa Autocar per descrivere l’abitacolo. E come se non bastasse, la differenza tra lei e la Murciélago appare forte anche in termini di performance, sin da questi esemplari di pre-serie. “Più veloce, molto più veloce del modello attuale: la spinta dell’accelerazione, anche in seconda marcia è semplicemente incredibile, così come la rapidità e la violenza del nuovo cambio a sette rapporti”.

Poi viene il momento di affrontare il circuito handling di Nardò: qui, a Sutcliffe fanno provare prima una Murciélago SV, poi nell’ordine in cui sono stati sviluppati, i tre esemplari di pre-serie: “Anche qui, le differenze in termini di bilanciamento, feeling, precisione dello sterzo e velocità pura sono semplicemente scioccanti”.

“La Murciélago SV appare all’improvviso vecchia, impacciata e nemmeno lontanamente paragonabile come stabilità in frenata o inserimento in curva alla supercar che verrà. Le capacità dinamiche della nuova sono così superiori da infliggere alla SV molti secondi di distacco sul circuito handling”.

E in conclusione: “La nuova V12 Lamborghini sarà un’auto spettacolare. Un’auto con il cuore e l’anima di una vera Lamborghini, e tutte le qualità delle più avanzate supercar oggi esistenti”. Qui c’è venuta una voglia, ma una voglia…

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →