Porsche: al Salone di Detroit con una sorpresa ‘spettacolare’

Porsche sarà presente al Salone di Detroit – in programma nel prossimo mese di gennaio 2011 – con una sorpresa ‘spettacolare’. Lo ha annunciato il manager Hans-Gerd Bode, in un’intervista rilasciata ad “Automotive News“. Il portavoce della Casa di Zuffenhausen ha così confermato il ritorno di Porsche al NAIAS, dopo un’assenza durata ben quattro anni.Bode


Porsche sarà presente al Salone di Detroit – in programma nel prossimo mese di gennaio 2011 – con una sorpresa ‘spettacolare’. Lo ha annunciato il manager Hans-Gerd Bode, in un’intervista rilasciata ad “Automotive News“. Il portavoce della Casa di Zuffenhausen ha così confermato il ritorno di Porsche al NAIAS, dopo un’assenza durata ben quattro anni.

Bode non ha rivelato le caratteristiche della concept car che sarà esposta alla kermesse statunitense, anche se la vettura potrebbe essere la “via di mezzo” tra la nuova 911 e la 918 Spyder di serie, già annunciata nelle scorse settimane dal presidente Matthias Muller. Infatti, questa ipotesi è stata avanzata dalla rivista tedesca “Auto Zeitung” che ha proposto la ricostruzione grafica della 929, inedita supercar che sfrutterebbe la piattaforma e la tecnologia ibrida della Porsche 918 Spyder.

Inoltre, varie testate giornalistiche hanno avanzato altre ipotesi circa la concept car che Porsche esporrà all’imminente Salone di Detroit. Dato che la Casa di Zuffenhausen presenterà molti nuovi modelli nei prossimi anni per poter raggiungere l’obiettivo di 150.000 vendite annue, la misteriosa concept potrebbe essere la baby Porsche, oppure la nuova 928, ma anche la Cajun o, molto probabilmente, la nuova versione della Porsche 918 Spyder concept.

Porsche 918 Spyder Concept
Porsche 918 Spyder Concept
Porsche 918 Spyder Concept



Porsche 918 Spyder Plug-in Hybrid
Porsche 918 Spyder Plug-in Hybrid
Porsche 918 Spyder Plug-in Hybrid

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →