McLaren: la P13 arriverà nel 2015?

Parrebbe confermato l’utilizzo della vasca in carbonio MonoCell e del motore V8 biturbo, elementi comuni alle 12C e P1. Il prezzo d’attacco sarà comunque inferiore: dovrebbe partire da circa 120.000 euro.


L’amministratore delegato McLaren ha recentemente concesso una lunga intervista al periodico De Telegraaf Autovisie, nella quale ha fornito significative informazioni sul conto della P13. L’inedita sportiva – nelle dichiarazio di Mike Flewit – occuperà una posizione di mercato inferiore rispetto alle 12C e P1, in virtù di un prezzo che sarà giocoforza più contenuto: la condivisione della vasca in fibra di carbonio (MonoCell) determinerà una riduzione del prezzo d’acquisto pari a circa il 30/40% rispetto alla 12C, per una cifra non troppo lontana dai 120.000 euro. La Mclaren P13 andrà quindi a sistemarsi in una porzione di mercato decisamente affollata, in cui trovano oggi posto le Aston Martin V8 Vantage, Audi R8, Corvette Stingray, Mercedes SL e Porsche 911.

A livello tecnico dovrebbe essere confermato anche il motore V8 biturbo da 3.8 litri. Sarà tuttavia disponibile in versione a potenza ridotta (circa 450 CV), muscoloso abbastanza per regalarle comunque prestazioni superiori alla media: non è infatti azzardato immaginare uno 0-100 km/h in circa 4 secondi ed una velocità massima pari o superiore a 300 km/h. La McLaren P13 potrebbe esordire nel settembre 2014 ed essere poi in commercio dalla primavera 2015, mentre la variante spyder arriverà nel 2016. Certo è che entrerà in produzione non appena verranno terminati i 375 esemplari della P1.

Ultime notizie su McLaren

McLaren viene fondata nel 1964 a Slough (Londra), dal pilota neozelandese Bruce McLaren. Quest’ultimo sceglie di gettarsi nella mischia delle automobili da corsa e realiz [...]

Tutto su McLaren →