Mercedes ML e GLK Special Test: il teaser

Le Mercedes GLK e ML portate al loro limite nella gelida Livigno: temperature prossime ai -20 gradi, poca aderenza e tante prove spettacolari, ecco le prime anticipazioni dello Special Test.

Provare delle vetture al loro limite più estremo. Questo l’obiettivo dello Special Test con le nuove Mercedes ML e Mercedes GLK. Siamo andati fino a Livigno, nell’estremo Nord dell’Italia, partendo da Roma e percorrendo in totale quasi 2.000 chilometri tra spostamenti, prove su strada, su neve e su ghiaccio. Abbiamo spremuto tutto il possibile dalle due Suv della Stella, potendone ammirare le qualità in condizioni estreme, con fondi a bassissima aderenza e temperature prossime ai 20 gradi sotto zero.

Ma non potevamo di certo limitarci a provare le due Mercedes come avremmo fatto in qualsiasi altro test invernale. Abbiamo così deciso di dare un tocco scenico allo Special Test, invitando alcuni esperti di sport estremi ad esibirsi vicino alle nostre vetture mentre noi le portavamo ben oltre al loro limite dinamico. Così tra prove di accelerazione, traversi su neve e ghiaccio e test sull’aderenza in curva, abbiamo potuto raccogliere preziose informazioni sulle Mercedes GLK e Mercedes ML.

Lo Special Test ha visto come protagoniste una Mercedes ML 250 BlueTEC e una Mercedes GLK 220 CDI, entrambe accomunate dalla trazione integrale 4Matic. La Mercedes ML 250 BlueTEC è la variante d’ingresso gamma della Suv tedesca. Con un prezzo di 60.415 euro, la Mercedes ML 250 BlueTEC si fregia di un quattro cilindri da 2.143 centimetri cubi capace di erogare 204 cavalli e 500 Nm, una potenza sufficiente a portare la comoda e spaziosa Sport Utility fino a una velocità massima di 210 chilometri orari, facendola accelerare da 0 a 100 chilometri all’ora in nove secondi netti. Nonostante le ottime prestazioni, la Mercedes ML 250 BlueTEC vanta dei consumi da prima della classe, con il quattro cilindri che si rivela davvero poco assetato in rapporto alle dimensioni del mezzo, basti pensare che in media il costruttore dichiara una percorrenza di 100 chilometri nel misto con soli sei litri di gasolio.

Consumi molto simili anche per la Mercedes GLK 220 CDI 4Matic che, con un prezzo di partenza di 44.333 euro, sviluppa 170 cavalli e 400 Nm di coppia dimostrandosi leggermente più veloce della ML per quanto riguarda le doti di accelerazione. Anche la Mercedes GLK risulta molto comoda per viaggiare ma, a fronte di uno spazio interno inferiore rispetto a quello della Mercedes ML, dimostra un’attitudine di guida molto più sportiva. Piacevole e reattiva, la Mercedes GLK nasce sullo stesso telaio della Mercedes Classe C, al quale i tecnici di Stoccarda hanno apportato alcune modifiche per migliorare le qualità fuoristradistiche che noi abbiamo saggiato fino al loro limite durante la nostra prova. Non resta altro da fare che attendere ancora qualche giorno per leggere la nostra prova estrema delle Mercedes GLK e Mercedes ML.

Mercedes ML e GLK Special Test teaser

Iniziativa realizzata in collaborazione con Mercedes-Benz Italia

Ultime notizie su Mercedes

Mercedes viene fondata nel 1902 ed è l’azienda a cui tutto ricondurre quando si parla di automobili. Non è infatti azzardato considerare Mercedes come un vero e proprio sinonimo di aut [...]

Tutto su Mercedes →