Ruba benzina dalle auto in sosta. L’Epic Fail è… mentre fuma!

Dall’Australia un’ulteriore dimostrazione di quanto siano dannose le sigarette. Anche a livello cerebrale, data la stupidità di un giovane ladro.

Un 26enne di Millicent (Australia) è stato arrestato nei giorni scorsi con le accuse di incendio doloso ed interferenza illecita con un veicolo a motore. Letta così sembra una vicenda come tante altre, un episodio di micro-criminalità destinato a non ritagliarsi uno spazio nemmeno nelle pagine di cronaca locale. Ed invece il ragazzo ha conquistato – suo malgrado – la popolarità internazionale. Un video girato da alcune telecamere di sorveglianza lo ha infatti ripreso mentre si avvicinava furtivo ad alcune automobili parcheggiate; lo vediamo piegarsi ed armeggiare con quello che la polizia scoprirà essere un sifone.

Il ragazzo inizia pian piano a sottrarre benzina dal serbatoio di una vettura. Il furto procede senza alcun contrattempo, se non ché il 26enne viene colto da un irrefrenabile desiderio: fumarsi una sigaretta! Le conseguenze sono facilmente intuibili. La benzina prende fuoco ed il tapino viene quindi investito da una fiammata, che per sua fortuna gli abbrustolisce solo i pantaloni. Gli agenti intervenuti sul posto non hanno avuto alcuna difficoltà nel riconoscerlo. Il suo maldestro tentativo di furto ha inoltre causato danni per un ammontare di 100.000 dollari australiani (67.000 euro), rovinando numerose automobili parcheggiare nel rimessaggio.

Cogliamo l’occasione per ricordarvi che potete inviare video e fotografie all’indirizzo suggerimenti@autoblog.it, che siano esse di prototipi camuffati o riguardanti – come in questo caso – episodi più divertenti.

Ultime notizie su Epic Fail - Epic Win

Video e foto divertenti con Epic Fail e Epic Win legati al mondo dell'automobile e degli automobilisti

Tutto su Epic Fail - Epic Win →