Mercato: crescono BMW e Mercedes, calano Mini e Rolls Royce

BMW Mercedes logoAndamento positivo per le vendite a febbraio del Mercedes Car Group (83.800 unità, +16%) e del Gruppo BMW (94.751 auto, +13,8%). Protagonisti, ovviamente, i marchi principali dei rispettivi gruppi: Mercedes-Benz ha venduto 76.100 unità (+23%), mentre BMW è a quota 82.507 (+18,5%): quindi BMW continua ad immatricolare più auto di Mercedes, complice anche il successo della nuova Serie 3, la più venduta del marchio, e la recente presentazione della 3 Touring.

C'è però un ombra nei dati positivi del gruppo BMW. Intanto, perde clienti la Rolls-Royce, anche se in questo casi i numeri sono da tiratura artigianale: 30 sono le Phantom consegnate a febbraio, contro le 40 di febbraio 2005, e 60 quelle vendute dall'inizio dell'anno (72 nello stesso periodo dell'anno scorso). Calo anche per Mini (12.214 unità a febbraio, -10% rispetto al 2005), che secondo BMW sarebbe dovuto al "blocco della produzione nello stabilimento di Oxford determinato dai lavori di ampliamento del reparto verniciatura". A meno che non si tratti dell'effetto "attesa" per il modello nuovo...

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: