Fiat, Marchionne: la nuova Punto debutterà prima negli Stati Uniti e poi in Italia

Fiat Punto EVO

Durante l’evento organizzato a Los Angeles per festeggiare l’inaugurazione del primo concessionario Fiat in territorio statunitense, l’amministratore delegato del Lingotto Sergio Marchionne ha ammesso che la nuova Punto sarà destinata dapprima al mercato nord americano e poi all’Europa. Sarà la vettura “più significativa” del marchio, ha confidato Marchionne, anticipando poi che la produzione sarà effettiva a partire dal 2013. Il manager ha poi definito Fiat e Chrysler “inestricabilmente interconnesse”, lasciando così supporre l’utilizzo del marchio Dodge - come confermato dall’ultimo piano industriale - per la distribuzione della compatta in territorio nord americano.

Via | Il Sole 24 Ore

  • shares
  • Mail
119 commenti Aggiorna
Ordina: