Nuova Audi A3: confermata la produzione della berlina 4 porte

Secondo quanto riportato da “Autocar“, il presidente Rupert Stadler avrebbe dato il via libera alla produzione della variante berlina della nuova Audi A3. Si tratterà dell’inedito modello con carrozzeria a 3 volumi e 4 porte della gamma A3, considerato l’erede spirituale dell’Audi 80 da parte dei designer della Casa di Ingolstadt. L’Audi A3 Limousine debutterà


Secondo quanto riportato da “Autocar“, il presidente Rupert Stadler avrebbe dato il via libera alla produzione della variante berlina della nuova Audi A3. Si tratterà dell’inedito modello con carrozzeria a 3 volumi e 4 porte della gamma A3, considerato l’erede spirituale dell’Audi 80 da parte dei designer della Casa di Ingolstadt. L’Audi A3 Limousine debutterà sul mercato nel 2013, esattamente un anno dopo le verainti a 3 porte e Sportback a 5 porte. Inoltre, la variante Cabriolet potrebbe derivare proprio dalla berlina a 4 porte.

L’inedita Audi A3 a tre volumi sarà lunga 451 cm e colmerà il gap creatosi nella gamma tra i modelli A3 e A4. La variante berlina a 4 porte dell’A3 nasce soprattutto per i mercati di USA e Cina, ma anche per contrastare la futura concorrenza che sarà composta dalle BMW Serie 1 a quattro porte e la nuova Mercedes CLC. L’A3 Limousine sfrutterà la nuova piattaforma MQB e sarà disponibile anche nella versione quattro a trazione integrale.

La gamma sarà pressocché identica alle altre varianti dell’Audi A3, anche se potrebbe non essere disponibile il piccolo 1.2 TFSI. In seguito, l’Audi A3 berlina sarà proposta anche nella versione sportiva S3 e nell’inedita variante hybrid, dotata dello stesso sistema ibrido della concept Volkswagen NCC. Praticamente, l’A3 hybrid a 4 porte sarà equipaggiata con il motore 1.4 TFSI da 150 CV abbinato al propulsore elettrico da 27 CV.

Audi A3 berlina 4 porte
Audi A3 berlina 4 porte

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →