Porsche 911 Carrera RS 2.7: l’auto più significativa di sempre per “Classic & Sports Cars”

La rivista “Classic & Sports Cars” ha eletto la Porsche 911 Carrera RS 2.7 come l’auto più significativa di sempre. Il celebre modello sportivo della Casa di Zuffenhausen ha dominato la Top25 delle vetture più rappresentative della storia automobilistica, stilata dalla rivista inglese con l’aiuto di cento personalità appartenenti al mondo dell’auto, tra cui il


La rivista “Classic & Sports Cars” ha eletto la Porsche 911 Carrera RS 2.7 come l’auto più significativa di sempre. Il celebre modello sportivo della Casa di Zuffenhausen ha dominato la Top25 delle vetture più rappresentative della storia automobilistica, stilata dalla rivista inglese con l’aiuto di cento personalità appartenenti al mondo dell’auto, tra cui il pilota Stirling Moss e il batterista Nick Mason dei Pink Floyd.

La 911 Carrera RS 2.7 ha avuto la meglio su McLaren F1, Alfa Romeo 8C 2300, Lotus Elan Sprint e Mini Cooper S che l’hanno preceduta in classifica. L’Italia è rappresentata in questa Top25 dalle Ferrari 250 GT SWB, F40, Dino 246 GT e 250 GTO che si sono classificate, rispettivamente, al settimo, nono, dodicesimo e diciannovesimo posto. Al ventiduesimo, invece, si è piazzata la Peugeot 205 GTI.

La Porsche 911 Carrera RS 2.7 debuttò nel 1973 come ultima evoluzione della prima generazione della 911, da cui si distingueva per lo spoiler posteriore a coda d’anatra, i parafanghi posteriori maggiorati che incrementavano la larghezza di 10 cm e i sedili sportivi Recaro allegeriti. L’auto era equipaggiata con il motore 2.7 boxer a 6 cilindri da 210 CV di potenza che permetteva di raggiungere 240 km/h di velocità massima e accelerare da 0 a 100 in 6,3 secondi.

Porsche 911 Carrera RS 2.7
Porsche 911 Carrera RS 2.7
Porsche 911 Carrera RS 2.7
Porsche 911 Carrera RS 2.7

Inoltre, la 911 Carrera RS 2.7 era riconoscibile anche per la colorazione Bianco Grand Prix, abbinata alle decalcomanie e ai cerchi in lega Fuchs da 7 pollici di colore rosso, verde, blu e, successivamente, anche nero. La Porsche 911 Carrera RS 2.7 fu prodotta in poco più di 1.200 esemplari, mentre la gamma era composta dalle versioni Touring, Lightweight con massa inferiore ai 1000 kg e Sport per la pista. Fu sostituita dalla più potente Carrera RS 3.0 e in questo periodo è protagonista del videoclip della canzone “White Knuckle Ride” di Jamiroquai.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →