BMW: investiti 400 milioni di euro per aggiornare lo stabilimento di Lipsia in vista della MegaCity

struttura BMW MegaCity

Entro il prossimo triennio BMW investirà 400 milioni di euro per ampliare ed acquistare nuovi macchinari destinati allo stabilimento di Lipsia, che ospiterà la produzione delle nuove vetture elettriche. A partire dalla Megacity Vehicle (MCV), prima automobile prodotta in grande serie con un abitacolo realizzato in fibra di carbonio con tecnologia CFRP. La primavera del sito tedesco permetterà di creare inoltre 800 posti di lavoro, e si inserisce nel più ampio ed articolato programma di investimenti promosso dalla joint-venture creata con il partner SGL. Le due realtà hanno infatti destinato oltre 530 milioni di euro nella produzione di fibre di carbonio con beneficiari gli stabilimenti BMW di Lipsia e Landshut oltre ai due impianti comuni di Wackersdorf e Moses Lake negli Stati Uniti. A partire dal 2011 il costruttore bavarese renderà disponibili i primi esemplari della ActivE elettrica su base Serie 1 coupé, anch'essa realizzata a Lipsia.

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: