Mercedes E63 AMG Brabus 850 6.0 Biturbo

Una giardinetta da 350 km/h… è l’ultima creatura di Brabus!


Brabus ha rivelato il suo programma di upgrades per la Mercedes E63 AMG Station-Wagon MY2014, che sarà fra le protagoniste del Motor Show di Essen. La super-giardinetta tedesca presenta un propulsore pesantemente rivisitato rispetto alla versione standard: la cilindrata è infatti aumentata da 5.461 a 5.912 cc, mentre il sistema di sovralimentazione ha guadagnato turbocompressori più grandi ed un sistema di scarico ad hoc, con collettori specifici.

Se il motore “standard” eroga 585 CV di potenza ed 800 Nm di coppia motrice, la cura Brabus produce qualcosa come 850 CV di potenza e ben 1.450 Nm. La coppia motrice sarà tuttavia limitata elettronicamente a 1.150 Nm per mantenere inalterata l’affidabile il motore. Questo impressionante kit di potenziamento è disponibile sia per le versioni a trazione posteriore, sia per la 4×4 “4MATIC” e consente alla vettura di raggiungere i 100 km/h da fermo in appena 3,1 secondi, permettendole di toccare una velocità massima limitata a 300 km/h, se la vettura è equipaggiata con gomme standard. Altrimenti, con pneumatici ad elevate prestazioni, la punta massima diventa pari a incredibili 350 km/h.

A parte il considerevolissimo guadagno di potenza, Brabus ha messo a punto anche alcune parti del corpo vettura in fibra di carbonio, come il lip-spoiler anteriore ed il nuovo diffusore di coda. Fanno parte del pacchetto anche lo scarico sportivo a quattro uscite ed i cerchi in lega con dimensioni fino a 20 pollici. Variegatissime le opzioni di personalizzazione per l’abitacolo, dove il cliente può scegliere tra diversi pellami, Alcantara, comandi del cambio in alluminio e altre chicche griffate Brabus.

Ultime notizie su Tuning

L'attualità del tuning auto con le preparazioni più interessanti, i kit di elaborazioni e gli allestimenti sportivi con foto e video gallery. Scopri la nostra rubrica dedicata per non mancare nulla sulle importanti novità e sugli eventi che [...]

Tutto su Tuning →