Audi Q1: arriva nel 2016 e sarà prodotta ad Ingolstadt

L’amministratore delegato Audi conferma l’arrivo del quarto modello appartenente alla famiglia Q: sarà la Q1, di segmento B e lunghezza inferiore a 4.39 metri.

L’Audi Q1 sarà presto realtà. Il marchio dei Quattro Anelli ha confermato nelle scorse ore di voler introdurre un SUV di taglia contenuta, posizionato un gradino più in basso rispetto alla Q3, il cui debutto sul mercato è già confermato per il 2016. Rupert Stadler, amministratore delegato, ha poi snocciolato alcuni numeri per descrivere quanto un nuovo modello Q possa rivelarsi azzeccato. Basti sapere che il 28% di tutte le Audi vendute nel 2013 avrà carrozzeria SUV, ma tale percentuale è destinata a raggiungere il 35% del 2020; il numero delle Q5 vendute nel periodo gennaio-ottobre è invece superiore del 17% rispetto ai primi 10 mesi del 2012.

Stadler ha inoltre confermato che la gamma veicoli passerà dagli attuali 49 veicoli ai 60 del 2020. Il modello verrà costruito nell’impianto tedesco di Ingolstadt, dove oggi nascono le A3, A3 Sportback e le famiglie A4 ed A5. Avrà un corpo vettura più compatto delL’Audi Q3, che misura 4.39 metri in lunghezza, 1.83 metri in larghezza, 1.58 metri in altezza ed ha un passo di 2.60 metri. La Q1 sarà quindi il primo modello d’impostazione premium a debuttare nel segmento B-SUV, finora dominato dalla Nissan Juke ed a cui presto si aggiungerà anche Fiat (con la 500X).

Ultime notizie su General

General

Tutto su General →