Cadillac ATS: confermata la nuova berlina di segmento D


Cadillac tornerà nel segmento D con la nuova berlina ATS a trazione posteriore che debutterà sul mercato nel 2012 o 2013. Lo ha dichiarato Nick Twork, il portavoce di Cadillac in un'intervista telefonica rilasciata ad "Automotive News". L'auto si porrà un gradino sotto la Cadillac CTS nella gamma del premium brand di GM, andando a competere direttamente con BMW Serie 3 e Mercedes Classe C.

L'arrivo della nuova berlina Cadillac di segmento D è stata confermata anche da Dan Akerson, CEO di General Motors. La Cadillac ATS sarà prodotta nell'impianto di Lansing Grand River. Il colosso statunitense investirà 190 milioni di dollari per la produzione della vettura che necessita di una nuova linea produttiva, a cui lavoreranno 600 nuovi dipendenti. In Europa, la ATS sostituirà la sfortunata BLS a trazione anteriore, già fuori produzione. Inoltre, Cadillac tornerà anche nel segmento F con l'inedita XTS a trazione integrale.

  • shares
  • Mail
10 commenti Aggiorna
Ordina: