Silverstone Classic: anche le foto sono d’impronta vintage

Nello scorso mese di luglio si è svolto il raduno Silverstone Classic, cui hanno partecipato migliaia di automobili. Tutte d’epoca, come ad effetto ‘d’epoca’ sono anche le fotografie scattate da Peter Aylawrd.


L’edizione 2013 del Silverstone Classic è stata definita quale world’s biggest motor racing festival, ovvero il raduno per automobili da corsa più ricco mai organizzato. Non è difficile capire il motivo di tale enfasi: nel Northamptonshire erano infatti presenti 24 rarissime vetture da corsa e più di 1.100 modelli storici, suddivisi in categorie, che avranno sicuramente innescato il batticuore negli oltre 90.000 appassionati presenti. Fra questi c’era il fotografo inglese Peter Aylward, autore di un progetto dalle sfumature vintage: le sue fotografie restituiscono i colori e le emozioni dell’epoca in cui i bolidi non avevano ancora rughe o segni del tempo.

Una parentesi del Silverstone Classic 2013 avrà reso felici anche gli amanti della Porsche 911. E’ stato infatti organizzato un raduno dalle proporzioni ciclopiche, a cui hanno partecipato ben 1.208 automobili – tutte, ovviamente, con il motore posteriore a sbalzo – ed occasione utile per festeggiare il 50° compleanno di una vettura simbolo. La spasserella si è quindi trasformata nella più frequentata da supercar. Viene quindi migliorato il record stabilito nello scorso settembre, quando Ferrari chiamò a raccolta ben 964 automobili; il Cavallino ritoccò un primato che lei stessa deteneva, quando nel 2008 coinvolse in Giappone 490 vetture.

Ultime notizie su Automobili Storiche

Tutto su Automobili Storiche →