Nissan: richiamo per 2,14 milioni di vetture


Nissan richiamerà 2,14 milioni di vetture, il terzo intervento più grande nella storia della casa Giapponese. Il diffetto è legato ad un relè che potrebbe far spengere la vettura, o non permettere l'avviamento e la riparazione richiede meno di mezz'ora. Ad essere coinvolti sono i veicoli costruiti in tutto il mondo tra l'Agosto 2003 e Luglio 2006, su gran parte dei modelli esistenti come Micra, Note, Cube, Tiida, Pathfinder, XTerra, Armada, Frontier, Titan ed Infiniti QX.

Ben 835.000 unità saranno richiamate in Giappone, 762.000 saranno quelle da controllare in Canada e Stati Uniti, mentre le restanti sono localizzate in Europa. Nissan conferma che non si sono comunque verificati incidenti a causa di questo difetto.

Via | Egmcartech

  • shares
  • Mail
13 commenti Aggiorna
Ordina: