Lotus Evora: fine carriera già nel 2013?

Lotus Evora S e Evora IPS

Se la notizia dovesse ricevere conferma, saremmo di fronte a un'altra delle grandi decisioni che Dany Bahar, il numero uno di Lotus, ha preso negli ultimi tempi: secondo i colleghi di es.autoblog, la Lotus Evora, presentata al Salone di Londra del 2008, potrebbe arrivare al capolinea della sua carriera già nel 2013.

La sportiva britannica, nata per fronteggiare la Porsche Cayman, rappresenta il primo tentativo della casa di Hethel di affrancarsi dalla nicchia delle sportive senza compromessi come la Elise e la Exige. La Evora, inizialmente destinata a dare vita ad un nuovo filone di sportive più orientate verso il granturismo (si è parlato talvolta di una sua variante scoperta), pare invece non avere più posto nei piani di crescita del costruttore, che con l'arrivo delle nuove Elise, Elan ed Esprit ne soffocherà il segmento di mercato.

Una sua erede vera e propria, dunque, non si farà. Troppo timido, stando alle notizie il tentativo della Evora di inseguire una qualità e un livello di finitura superiori rispetto alla precedente produzione Lotus. Con l'arrivo sul mercato dei modelli presentati al recente Salone di Parigi si cambierà decisamente passo, sia rispetto al passato delle superlight che alla brevissima fase interlocutoria rappresentata da questo recente, ma apparentemente effimero modello.

Lotus Evora S e Evora IPS
Lotus Evora S e Evora IPS
Lotus Evora S e Evora IPS
Lotus Evora S e Evora IPS

  • shares
  • Mail
27 commenti Aggiorna
Ordina: