Hyundai Genesis: prime immagini della nuova generazione

Hyundai applica i motivi del Fluidic Sculpture II alla Genesis di seconda generazione. Nasce quindi una berlina lunga 5 metri, con trazione posteriore/integrale e motori fino ad otto cilindri.


La Hyundai Genesis ha debuttato ieri in Sud Corea e rappresenta la seconda generazione di una vettura introdotta nel 2008, appartenente al segmento FE, a cui l’azienda coreana riconosce oggi un’impostazione ancor più lussuosa e raffinata. L’ammiraglia misura 4.99 metri in lunghezza, 1.89 metri in larghezza ed 1.48 metri in altezza, ha un bagagliaio da 493 litri e può essere ordinata con cerchi in lega da 17 o 19 pollici. Il passo è lungo 3.01 metri. L’abitacolo si rivela particolarmente voluminoso e garantisce centimetri in abbondanza, specie per gli occupanti posteriori: sono infatti disponibili fino a 1.045 mm per la testa, fino a 1.160 mm per le gambe e fino a 1.480 mm per le spalle.

Viene proposta di serie con la trazione posteriore, ma è possibile ordinare anche la trazione integrale HTRAC. Quest’ultima prevede una frizione centrale e garantisce le modalità di guida Normal e Sport, che indirizza più Nm alle ruote posteriori. La Hyundai Genesis è abbinata a quattro motori a benzina, la cui disponibilità varia in funzione del mercato di riferimento. Il V6 3.0 eroga 257 CV e 303 Nm, il V6 3.3 sviluppa 282 CV e 347 Nm, il V6 3.8 restituisce 315 CV e 397 Nm ed il V5 5.0 offre 425 CV e 519 Nm. Tutti sono abbinati alla trasmissione automatica ad otto marce. Lo spunto 0-100 km/h varia fra gli 8.6 secondi ed i 5.4 secondi, mentre la velocità massima oscilla fra 230 km/h e 240 km/h.

A livello tecnico è previsto l’utilizzo più esteso di acciai ad alta resistenza e di sospensioni multilink, mentre l’Intelligent Driving Mode permette di scegliere fra le modalità di guida Eco, Normal, Sport e Snow. Non mancano poi contenuti quali il Lane Departure Warning System (LDWS), il Lane Keeping Assist System (LKAS), il Rear Cross Traffic Alert (RCTA) e l’Advanced Smart Parking Assist System (ASPAS), oltre agli airbag per le ginocchia del conducente.

Ultime notizie su Hyundai

Hyundai viene fondata nel 1967 e rappresenta una fra le due metà del gruppo coreano Hyundai-Kia Automotive Group, realtà ormai consolidate del panorama automobilistico mondiale. L’azien [...]

Tutto su Hyundai →