L’Honda CR-V finisce nel ghiaccio. Il salvataggio è spettacolare

Un telaio ed una sorta di rudimentale argano sono sufficienti per recuperare un’Honda CR-V dalle acque in cui era finita. Il video giunge dalla Siberia.

”]

Non capita spesso di veder un’automobile finire alla deriva nel mezzo di un lago ghiacciato. Ancor più raro è scoprire come tale automobile venga recuperata, per mezzo di un sistema tanto rudimentale quanto valido ed efficace. Siamo nella Siberia meridionale, sul lago Bajkal, dove qualche mese fa una squadra di soccorritori ha estratto un’Honda CR-V rimasta intrappolata. La vettura si trovava bloccata a circa 3 metri di profondità. I soccorritori hanno dapprima rotto lo strato di ghiaccio superficiale e poi applicato un’intelaiatura in legno, a cui l’auto è stata ancorata.

E’ quindi iniziato il ripescaggio. In che maniera? Alcuni soccorritori hanno messo in funzione una sorta di argano, cui il telaio era stato in precedenza collegato. Qualche giro attorno al fulcro e l’automobile è riemersa dai ghiacci. Le sue condizioni sono ovviamente ben lontane dal poter essere definite accettabili, ma il SUV non è per lo meno rimasto a marcire nelle gelide acque del bacino. Cogliamo l’occasione per ricordarvi che potete inviare video e fotografie all’indirizzo suggerimenti@autoblog.it, che siano esse di prototipi camuffati o riguardanti – come in questo caso – episodi più divertenti.

Ultime notizie su Video

I video più interessanti e divertenti del mondo auto: i video ufficiali dai costruttori, le nostre prove su strade, i video amatoriali divertenti da condividere, ecco un modo per scoprire il mondo delle quattro ruote a 360 gradi!

Tutto su Video →