Saker Rapx e Saker Sniper

Saker Rapx e Saker Sniper

Piccolissimo costruttore olandese sconosciuto ai più e dedito alla realizzazione di mezzi che fanno l'occhiolino al mondo del motorsport, Saker ha presentato oggi in anteprima mondiale due nuovi modelli, la Rapx e la Sniper.

Le due frecce in questione non sono omologate per l'uso stradale (anche se possono essere targate su richiesta), ma guardano al pubblico degli impallinati veri (e danarosi...), che fa dei track days una passione irrinunciabile. E dunque, tra le caratteristiche salienti di queste due nuove proposte, c'è il peso piuma, ulteriormente ridotto rispetto ai modelli del recente passato.

La Rapx e la Sniper sono spinte dal medesimo 2.0 boxer Subaru turbo, montato in posizione centrale e scelto proprio per il suo peculiare contributo ad una ottimale distribuzione dei pesi, e segnatamente all'avvicinamento del baricentro alla strada. Le due ultraleggere sono disponibili di serie con cambio manuale a sei marce, ma tra gli optional debutta un nuovo sequenziale, sempre a sei rapporti.

Saker Rapx e Saker Sniper

Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper


Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper

Saker, una realtà da circa 25 auto l'anno (!!!), non ha ancora annunciato i prezzi delle sue ultime nate, ma i listini si aggireranno dalle parti dei 50.000 euro. Mercato principale per Saker è e rimarrà l'Europa, ma gli olandesi stanno già pensando ad ampliare le loro mire...

Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper
Saker Rapx e Saker Sniper

Foto | Driving-fun

  • shares
  • Mail
16 commenti Aggiorna
Ordina: