Chrysler 300 SRT10: esemplare unico col motore della Viper!

Chrysler 300 SRT10

No, non è un progetto ufficiale: la Chrysler 300 SRT10, spinta dall'infinito 8.3 V10 della Dodge Viper (si tratta del motore immediatamente precedente l'attuale 8.4 da 600 CV) è semplicemente un esemplare unico nato dall'estro di un privato che voleva sparare una botta di vita nel cofano della sua sonnacchiosa berlina.

Derek Ekins, il proprietario della 300 in questione, non era evidentemente più soddisfatto del 3.5 V6 che spingeva la sua Chrysler. E così s'è rimboccato le maniche, ha aperto il portafogli, e in capo a un anno di lavori ha raggiunto il suo traguardo: creare un mostruoso "Frankenstein" automobilistico, con un'operazione di...cardiochirurgia additiva che più coraggiosa di così non si può.

I 525 CV del bolide di Ekins sono trasmessi alle ruote dal manuale sei marce Tremec T56, e ovviamente anche al comparto sospensioni sono arrivati i rinforzi, con un kit regolabile Eibach. Manco a dirlo, l'insaziabile bestione nel cofano ha richiesto un radiatore più generoso. E soprattutto un serbatoio più capiente.

Chrysler 300 SRT10

Chrysler 300 SRT10
Chrysler 300 SRT10
Chrysler 300 SRT10
Chrysler 300 SRT10

Ecco cosa ha dichiarato il buon Derek della sua "bimba": "Volevo semplicemente qualcosa di diverso. Mi è sempre piaciuta molto la Viper, ma non ci avrei mai potuto mettere dentro tutta la mia famiglia". Geniale.

Foto | InsideLine

  • shares
  • Mail
19 commenti Aggiorna
Ordina: