Auto elettriche: pro e contro

Auto elettriche. C’è chi le vede come l’indiscusso futuro della mobilità e chi le considera poco più di un esperimento tecnologico senza prospettive. Dov’è la verità? Cerchiamo di vedere quali sono i pro e contro delle vetture ad emissioni zero.

Auto elettriche pro e contro

Le caratteristiche vantaggiose delle auto elettriche riguardano soprattutto, come è facile aspettarsi, l’efficienza, il risparmio ed il rispetto per l’ambiente. Eccone alcune:


  • Pulizia: le auto elettriche non hanno emissioni di CO2 né di altri elementi nocivi. Infatti sono totalmente prive di tubi di scarico.

  • Silenziosità: il motore elettrico funziona senza rumore e senza vibrazioni, per una sensazione di guida unica e confortevole.

  • Sostenibilità: una vettura a batterie può essere ricaricata attraverso pannelli solari, ottenendo il massimo della sostenibilità energetica possibile.

  • Affidabilità: il motore elettrico, avendo pochissime parti in movimento, è meno soggetto a rotture ed usura, riducendo di molto il costo di manutenzione.

  • Risparmio: l’energia elettrica costa molto meno rispetto ai carburanti tradizionali. A parità di distanza percorsa, quindi, si spende molto meno.

Dall’altro lato ci sono alcune evidenti difficoltà nell’utilizzo quotidiano delle auto elettriche. Non solo la poca autonomia di molti modelli. Ecco una breve lista:


  • Poche stazioni di ricarica: oggi sono ancora molto pochi i punti in cui è possibile fermarsi per ricaricare la propria vettura a batterie.

  • Scarsi incentivi: le auto elettriche e le batterie sono spesso molto costose. In Italia gli incentivi all’acquisto o al noleggio di veicoli ad emissioni zero sono ancora molto bassi.

  • Lunghi tempi di ricarica: se non si dispone di una centralina di ricarica speciale, ci possono volere molte ore per ricaricare le batterie di un’auto elettrica.

  • Provenienza dell’energia: l’energia elettrica utilizzata per alimentare le vetture potrebbe essere prodotta con metodi più inquinanti dell’uso di un’auto tradizionale.

  • Poca autonomia: la maggior parte delle batterie utilizzate sulle auto elettriche consentono di viaggiare per pochi km prima di dover essere ricaricate.

Questi sono i principali pro e contro per chi ha intenzione di avvicinarsi al mondo della mobilità a zero emissioni. Ci sono Paesi in cui le infrastrutture e gli incentivi statali rendono più agevole l’acquisto o il noleggio di auto elettriche. In Italia si preferisce ancora puntare su altri tipi di carburanti alternativi, come il metano e il GPL, mentre l’elettrico e l’ibrido sono ancora considerati tecnologie non troppo interessanti.


  • shares
  • Mail
18 commenti Aggiorna
Ordina: