Fiat 500, la più grande autoscuola del Regno Unito non la vuole più: si torna alla Vauxhall Corsa

vauxhall_corsa_fiat_500_bsm

La più grande rete di scuole guida del Regno Unito torna sui suoi passi e rompe anzitempo un contratto quadriennale siglato con Fiat: BSM (British School of Motoring) abbandona la nuova 500 per (ri)convertirsi a un superclassico d'Oltremanica, la Vauxhall Corsa, sorella gemella dell'omonimo modello Opel.

A richiedere il dietrofront sono stati gli istruttori: interpellati da un sondaggio interno, per l'80% si sono dichiarati insoddisfatti della Fiat. Motivo? Troppo piccola e troppo poco pratica. L'accordo con Torino è durato così solamente 18 mesi e ha fruttato alla casa 3250 ordini in totale.

Al posto del cinquino dunque, tornerà la Corsa, in carrozzeria cinque porte, per la precisione. BSM e Vauxhall (che si dice aver fatto un'offerta molto appetibile), prima della "scappatella" con Fiat sono state fianco a fianco per 18 anni consecutivi. La sostituzione delle 500 inizierà a marzo 2011 e terminerà entro il mese di dicembre dello stesso anno.

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
59 commenti Aggiorna
Ordina: