Opel Monza Concept: focus sull’abitacolo e l’infotainment

Scoprite insieme a noi maggiori informazioni sull’abitacolo e l’infotainment della Opel Monza, concept presentata durante lo scorso Salone di Francoforte.

Opel dopo aver presentato la Opel Monza Concept allo scorso Salone di Francoforte ha diramato in questi giorni un comunicato nel quale focalizza la propria attenzione sull’abitacolo e l’infotainment della vettura. Una volta salito a bordo della Monza il conducente al posto del tradizionale quadro strumenti e del display sulla consolle centrale ha davanti a sé un particolare cruscotto, che si estende da una portiera all’altra, utilizzato come superficie di proiezione unica: tutte le informazioni di bordo vengono infatti riportate su di esso attraverso una sofisticata tecnologia di proiezione a led.

Quando si è trattato di decidere come presentare le informazioni, la filosofia adottata dagli ingegneri Opel è stata quella di “semplificare la molteplicità”. Per questo motivo i dati sulla vettura, la navigazione, le impostazioni dello smartphone e la connessione compaiono solo quando è necessario o quando vengono richieste. Per soddisfare al meglio le esigenze di chi guida è stato inoltre realizzato un sistema per la connettività con gli smartphones dotato di tre differenti modalità d’impiego: ME, US e ALL.

In ME il sistema disconnette il cellulare di chi è al volante dall’interfaccia per consentirgli una maggiore attenzione alla guida. In US, invece, i passeggeri possono connettersi solo a un gruppo scelto di persone (amici, familiari ecc..) che a loro volta possono interagire col sistema d’infotainment della vettura, scambiando informazioni, musica e immagini. l’ALL consente infine di collegarsi a tutto il mondo esterno. Tale modalità permette per esempio di condividere online il percorso previsto attraverso tablet o smartphone in modo che sia possibile dare un passaggio a qualcuno lungo la strada, consentendo così una nuova modalità di car-sharing istantaneo.

Parlando della Monza il Dr. Karl-Thomas Neumann, CEO Opel, ha recentemente dichiarato: “Monza Concept rompe le convenzioni del design automobilistico, soprattutto per quanto riguarda gli interni. Grazie a una pionieristica tecnologia di proiezione a led, siamo riusciti a creare un contesto di infotainment completamente nuovo, con un senso dello spazio unico. A ciò si aggiungono possibilità di connettività finora inimmaginabili fra chi guida e la famiglia, gli amici e i conoscenti, fino a comprendere l’intera community di Internet.

Ultime notizie su Concept car

Viene definita ‘concept car’ un’automobile con il quale anticipare nuove soluzioni di tipo tecnico o stilistico, che un’azienda automobilistica può introdurre nel futuro a breve/medio raggio sulle vetture di produzione [...]

Tutto su Concept car →