Lotus City Car Concept - Salone di Parigi 2010

Lotus City Car Concept

La Lotus City Car Concept è passata quasi sotto silenzio al salone di Parigi, stretta in mezzo alle visionare concept Elise, Elite, Elan, Esprit ed Eterne, dalle quali riprende però un evidente family feeling. Eppure anche il progetto della City Car lancia una sfida molto interessante, ed inedita, per il futuro della casa inglese. La 3 porte, con 4 posti, promette prestazioni interessanti per una elettrica, grazie ai 220 Cv e 240 Nm (di picco) del motore elettrico montato al posteriore, a fronte di un peso di poco inferiore a 1400 kg.

L'autonomia delle batterie al litio è di 60 km, ma la vettura è una elettrica EREV e d è dotata del 1.2 3 cilindri da 34 Kw sviluppato da Lotus come Range Extender, che può utilizzare anche bioetanolo per portare l'autonomia totale a 500 km. L'accelerazione 0-50 km/h avviene in 4,5 secondi, mentre i 100 km/h si raggiungono dopo 9 secondi e la velocità massima è di 170 km/h, mentre le emissioni totali sono pari a circa 60 g/km. La vettura potrebbe andare in produzione nel 2014, ma Lotus sta ancora cercando un partner della produzione, mentre Proton, attuale proprietaria del marchio inglese, ha presentato a Ginevra una concept disegnata da Giugiaro, che sfrutta una base meccanica molto simile.

Lotus City Car Concept
Lotus City Car Concept
Lotus City Car Concept
Lotus City Car Concept
Lotus City Car Concept
Lotus City Car Concept
Lotus City Car Concept

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: