Jaguar E-Type: un esemplare a passo lungo e con carrello abbinato

Classic Motor Cars Limited ha da poco rivelato la sua ultima proposta: è una Jaguar E-Type prima serie, allungata di oltre 11 centimetri e trasformare in passista.


Nell’odierno mercato automobilistico c’è persino chi ha l’ambizione di stravolgere e personalizzare una fra le più affascinanti mai costruite. Succede in Inghilterra, a Bridgnorth, dove ha sede la Classic Motor Cars Limited (CMC). Suo titolare è Nick Goldthorp, che ha recentemente consegnato una vettura d’impronta alquanto particolare: è una Jaguar E-Type prima serie, roadster, con motore sei cilindri in linea da 4.2 litri, allungata di ben 4.5 pollici (114 mm) e commissionata da un appassionato statunitense che vuole utilizzarla per girare il paese. Il proprietario l’ha battezzata ‘the Kaizen’, termine giapponese e principio costituente anche di Toyota. Esprime l’imperativo di “apportare continui miglioramenti e di rifletterli poi nel lavoro”.

“Nessuno ha mai anche solo pensato di realizzare una vettura simile – il commento di Goldthorp –. Il nostro cliente voleva infatti abbinare lo spazio interno di una E-Type V12 terza serie all’estetica di una E-Type prima serie”. I tecnici della CMC hanno poi alzato la linea del tetto di 1.25 pollici (3.2 centimetri) e ridisegnato la sezione posteriore, così da ospitare un serbatoio più capiente ed una ruota di scorta da 16 pollici. L’elaborazione – realizzata a partire da un esemplare originale, non da una replica – viene poi completata dall’aria condizionata, dal servosterzo, dal cambio manuale a 5 rapporti, da un impianto frenante potenziato e da sospensioni inedite.

Ultime notizie su General

General

Tutto su General →