Ferrari 599 GTO: un esemplare va a muro durante un raduno in Cina

La figuraccia non si è trasformata in nulla di più grave: la 599 GTO ha sbattuto contro un muro, ma per fortuna del conducente ha riportato ammaccature solo parziali.


Il proprietario di una Ferrari 599 GTO ha scatenato l’ilarità di tutti i presenti allo Shanghai International Circuit, dove si stava svolgendo il raduno SSCC. L’appassionato ha infatti perso il controllo della propria vettura ed è finito a muro mentre stava all’apparenza effettuato un ‘donut’, provocando danni non seri e facilmente riparabili. La sua 599 GTO si caratterizza per l’originale abbinamento cromatico e per l’utilizzo di alcune inedite appendici aerodinamiche (destinate ai montanti posteriori), mutuate dalla più specialistica 599XX.

La Ferrari 599 GTO va a muro. Ecco le immagini
La Ferrari 599 GTO va a muro. Ecco le immagini
La Ferrari 599 GTO va a muro. Ecco le immagini
La Ferrari 599 GTO va a muro. Ecco le immagini

La 599 GTO rappresenta l’evoluzione della Ferrari 599 GTB Fiorano e ne utilizza il medesimo V12 da 6.0 litri, accreditato di 670 CV e 620 Nm. La massa è stata inoltre ridotta a 1.495 chili, per un rapporto peso/potenza di 2,22 kg/CV. L’auto accelera da 0 a 100 km/h in 3.35 secondi, raggiunge la velocità doppia in 9.8 secondi e galoppa fino a 335 km/h. E’ stata prodotta in 599 esemplari ed introduce alcune soluzioni di natura aerodinamica, volte a migliorare il coefficiente di penetrazione ed il raffreddamento dell’impianto frenante. È stata presentata nel 2010.

La Ferrari 599 GTO va a muro. Ecco le immagini
La Ferrari 599 GTO va a muro. Ecco le immagini
La Ferrari 599 GTO va a muro. Ecco le immagini

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →