Corvette: cambio a doppia frizione e motore centrale. Ma non per la C7

Corvette Grand Sport

Prima della separazione fra General Motors e Saab, quando i centri di sviluppo erano condivisi secondo una condizione di more uxorio, gli ingegneri del marchio svedese avrebbero contribuito alla progettazione di un cambio a doppia frizione per una Corvette a motore centrale. Lo ha svelato pochi giorni fa un tecnico Saab particolarmente loquace, “spremuto” dai collaboratori di Autocar fino ad ammettere che il cambio potrà reggere una coppia massima pari a circa 800Nm, poco meno di quanto garantisca (820Nm) il V8 6.2 Supercharged della ZR1. Le conseguenze della crisi economica e societaria hanno tuttavia obbligato i dirigenti General Motors a posticipare all’ottava generazione la Corvette a motore centrale, optando per una C7 di transizione con architettura tradizionale.

Via | Autocar

  • shares
  • Mail
12 commenti Aggiorna
Ordina: