Chrysler Grand Voyager: prima foto spia del restyling

chrysler_grand_voyager_restyling

Prima foto spia in assoluto per la Chrysler Grand Voyager restyling, che potebbe essere mostrata in prima mondiale già entro fine anno: il grande monovolume americano, la cui ultima generazione ha debuttato nel corso del 2008, si appresta al consueto restyling di metà carriera, come testimonia questo muletto leggermente camuffato.

Le novità estetiche saranno concentrate essenzialmente nei fascioni paraurti e contempleranno l'adozione di una nuova fanaleria a LED. Ben più importanti saranno gli aggiornamenti meccanici, che vedranno innanzitutto l'uscita di scena del vetusto 3.8 V6 benzina da 193 CV in favore del nuovissimo 3.6 V6 Pentastar in un powerstep da 280-290 CV, in grado di consumare ed inquinare decisamente meno, fermo restando il cambio automatico a sei marce.

E non è tutto: se in merito ai diesel non si conoscono ancora gli aggiornamenti in programma, il V6 Pentastar potrebbe essere offerto in un secondo momento in una variante ancor più performante e parsimoniosa equipaggiata con l'alimentazione MultiAir Fiat. Ulteriori modifiche importanti avranno luogo nell'abitacolo.

La finitura del Grand Voyager è sicuramente uno dei suoi punti deboli, e proprio su questo aspetto si concentreranno i maggiori sforzi, che si tradurranno in una console centrale profondamente rinnovata ed in materiali di inserti e rivestimenti di qualità superiore all'attuale. Quanto a versatilità, saranno confermati i sistemi di abbattimento dei sedili Stow 'n Go e Swivel 'n Go.

Via | Autoblog.com

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: