Honda: l'ibrida plug-in arriverà nel 2012

Nuove immagini ufficiali Honda CR-Z

Secondo quanto riportato da Quattroruote, Honda lancerà la sua prima auto ibrida plug-in nel corso del 2012. Il primo modello dotato di questa tecnologia, arriverà dunque nello stesso anno in cui verrà lanciata la Toyota Prius Plug-In.

La Honda ibrida plug-in debutterà dapprima in Giappone e Nordamerica, e sebbene non siano ancora note con esattezza le sue caratteristiche fondamentali, si sa già che sarà un modello di taglia medio-grande. Prima del debutto di questa novità comunque, sarà l'ibrido "tradizionale" ad assorbire i maggiori sforzi della casa.

Nel corso dell'autunno, Honda lancerà in Giappone la Jazz Hybrid, modello che nel 2011 arriverà anche da noi. Un paio d'anni dopo, nel 2013, sarà la volta della nuova Civic Hybrid, che accompagnerà l'importante lancio delle batterie agli ioni di litio in sostituzione delle attuali. Ma non è tutto qui.

Nuove immagini ufficiali Honda CR-Z
Nuove immagini ufficiali Honda CR-Z
Nuove immagini ufficiali Honda CR-Z
Nuove immagini ufficiali Honda CR-Z

Honda è infatti già al lavoro sulla propulsione completamente elettrica e conta di lanciare il suo primo modello a zero emissioni nel corso del 2012, in concomitanza con l'ibrida plug-in. Per ammissione dello stesso costruttore però, c'è ancora molto da lavorare sugli aspetti cruciali dell'autonomia e dei tempi di ricarica.

Tutti questi sforzi su ibrido ed elettrico però, non toglieranno l'ossigeno allo sviluppo dei motori diesel: smentendo quanto anticipato dal quotidiano finanziario Nikkei nei giorni scorsi, il presidente Honda Takanobu Ito ha annunciato che la casa è già al lavoro su un piccolo turbodiesel, probabilmente un 1.5, il cui debutto in Europa è in programma per il 2012.

  • shares
  • Mail
22 commenti Aggiorna
Ordina: