Mercedes: ipotesi di stile per Classe A e Classe B

Ipotesi di stile Nuove Mercedes Classe A e Classe B

Le nuove Mercedes Classe A e Classe B rivestiranno un ruolo molto importante per la Casa della Stella, ancor più dal 2012 quando entrambe cederanno il passo alla nuova generazione. Come sottolineato nei giorni scorsi, i "piccoli" modelli di Mercedes avranno la tipica carrozzeria hatchback e uno stile simile alla ricostruzione grafica, ad opera di "AutoExpress". La scelta della soluzione hatchback è legata alla volontà di offrire rivali dirette delle varie Audi A1 e Volkswagen Golf, in modo tale da poter accattivare possibilmente più clienti giovani.

Il frontale sarà ispirato alla concept Mercedes F800 che influerà sul design di tutte le future vetture della Casa di Stoccarda. Inoltre, le nuove Classe A e Classe B saranno disponibili nelle versioni a 3 e 5 porte e avranno i fari a LED di serie, mentre la gamma delle motorizzazioni sarà composta da unità benzina CGI a iniezione diretta e diesel CDI con dispositivo Start&Stop. Tuttavia, le nuove Mercedes Classe A e Classe B saranno ancora disponibili nella variante MPV e avranno la trazione sulle ruote anteriori, come sottolineato dal manager Joachim Schmidt.

Inoltre, il direttore marketing di Mercedes ha annunciato che la seconda generazione della Classe B sarà disponibile anche nelle versioni a propulsione ibrida ed elettrica, mentre la gamma comprenderà anche i modelli crossover e berlina-coupé - identificati rispettivamente dalle sigle BLK e BLS - attesi sul mercato nel 2013. Fondamentalmente, le nuove Mercedes Classe A e Classe B avranno il compito di abbassare l'età media dei clienti della Stella che va dai 45 ai 55 anni.

Ipotesi di stile Nuove Mercedes Classe A e Classe B

Ipotesi di stile Nuove Mercedes Classe A e Classe B
Ipotesi di stile Nuove Mercedes Classe A e Classe B

Via | AutoExpress

  • shares
  • Mail
48 commenti Aggiorna
Ordina: