Chrysler: il nome HEMI verrà abbandonato?

hemi Secondo una recente anticipazione del Wall Street Journal, Chrysler potrebbe gradualmente abbandonare la storica denominazione HEMI per i suoi grandi V8, che rimarrà riservata ai marchi Dodge e Ram "i cui clienti sono rimasti gli unici a vantarsi ancora oggi di questa sigla", secondo un anonimo concessionario della casa.

A detta di un insider, il management di Fiat-Chrysler punterà sempre di più nella comunicazione sui traguardi ottenuti in termini di riduzione di consumi ed emissioni, aspetto che verrà anteposto a performance e valori di potenza massima. Fa un certo effetto pensare che solo cinque anni fa i modelli equipaggiati con questi otto cilindri erano i più redditizi per Chrysler.

La casa di Auburn Hills sta progettando per il futuro un nuovo sistema di disattivazione automatica dei cilindri e presto adotterà nuove tecnologie di riduzione dei consumi e delle emissioni firmate Fiat (leggi Multiair) sui nuovi V6 Pentastar, motori che saranno sempre più importanti nella comunicazione del brand.

Via | LeftLane

  • shares
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina: