Citroen Survolt: sulla pista di Le Mans con Vanina Ickx

Citroen Survolt a Le Mans con Vanina Ickx

Il prossimo 10 luglio, la concept Citroen Survolt debutterà per la prima volta in pista, sul circuito di Le Mans. L'auto - esposta per la prima volta allo scorso Salone di Ginevra - sarà guidata da Vanina Ickx, figlia d'arte del mitico pilota Jackie. La Survolt è una vettura sportiva 100% elettrica, caratterizzata da una massa leggera e dimensioni compatte. Infatti, è lunga 385 cm, larga 187 cm e alta 120 cm. La Citroen Survolt è equipaggiata con due motori elettrici che erogano una potenza complessiva di 300 CV.

Questa concept car raggiunge una velocità massima di 260 km/h e accelera da 0 a 100 in 5 secondi netti, mentre il chilometro da fermo è coperto in meno di 22 secondi. Grazie al fondo piatto con estrattore e carrozzeria interamente in carbonio, nonché al telaio tubolare, la Citroen Survolt pesa solo 1150 kg. Invece, l'autonomia è pari a 200 km e le batterie possono essere rigenerate con una ricarica specifica di 2 ore o, in alternativa, con una ricarica da casa di 10 ore.

Citroen Survolt a Le Mans con Vanina Ickx
Citroen Survolt a Le Mans con Vanina Ickx
Citroen Survolt a Le Mans con Vanina Ickx
Citroen Survolt a Le Mans con Vanina Ickx

Citroen Survolt a Le Mans con Vanina Ickx
Citroen Survolt a Le Mans con Vanina Ickx

  • shares
  • Mail
17 commenti Aggiorna
Ordina: