Lexus GS: le novità del Model Year 2014

La Lexus GS si concede un marginale aggiornamento e viene equipaggiata con la trasmissione automatica ad 8 rapporti, non disponibile però sulla 450h. Il Model Year è per il momento riservato agli Stati Uniti.

Lexus introduce alcune migliorie per la GS e la rende disponibile in versione 2014, per il momento riservata al solo mercato statunitense ma che non tarderà a giungere anche in Europa. La berlina giapponese adotta in primis il nuovo cambio automatico ad otto marce. Così equipaggiata la GS 350 consuma 10.2 litri di benzina ogni 100 chilometri, dato inferiore di qualche decimale rispetto alla versione uscente. Debutta poi la tecnologia Siri Eyes Free, che permette di gestire le varie funzioni dell’iPhone in viva-voce e senza mai staccare le mani dal volante.

La dotazione in materia d’intrattenimento e sicurezza prevede l’Head-Up Display a colori ed il Rear Cross Traffic (optional), mentre il Night View è rimosso dalla lista degli accessori: tale decisione – valida per tutte le Lexus e le Toyota – trae fondamento dallo scarso interesse nutrito dagli automobilisti d’oltreoceano nei confronti di un sistema che non ha suscitato interesse e curiosità. Debuttano poi i cerchi in lega Superchrome da 18 pollici e due nuovi pulsanti annegati nel bracciolo posteriore, che proiettano sullo schermo (quando presente) alcune informazioni supplementari. Questi interventi saranno destinati anche alla Lexus GS 450h, che resta invece priva del cambio ad otto marce.

Il cambio automatico a variazione continua sovrintende ad una piattaforma composta dal V6 3.5 a ciclo Atkinson e da un piccolo motore elettrico, per cui viene dichiarata una potenza complessiva di 345 CV. Accelera da 0 a 100 km/h in 5.9 secondi e raggiunge la velocità massima di 250 km/h.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Lexus

Lexus viene fondata nel 1983 e rappresenta un punto di svolta nella politica del marchio Toyota. In quell’estate il presidente dell’a [...]

Tutto su Lexus →