Bmw MegaCity: prime immagini del telaio LifeDrive

Bmw LifeDrive

Poche ore dopo aver pubblicato il primo bozzetto della compatta elettrica finora conosciuta come Project i (o MCV, MegaCity Vehicle), Bmw ha diffuso alcune immagini del suo rivoluzionario telaio in materiale plastico rinforzato con fibra di carbonio (CFRP). Questa innovativa soluzione, definita “LifeDrive”, permetterà di eguagliare la rigidità di un telaio in acciaio pur dimezzando la massa rispetto ad una struttura in alluminio. Il costruttore bavarese coinvolgerà nel processo di elettrificazione il partner SB LiMotive (progettazione batterie) oltre all’ormai noto SGL Automotive (sviluppo del CFRP), che auspichiamo abbia già pensato ad una soluzione efficace per contenere i costi di eventuali riparazione del telaio.

Bmw ha poi rilasciato alcune informazioni relative al motore elettrico, in grado di garantire almeno 100 kW (136 cavalli) di potenza per una velocità massima non superiore ai 150 km/h. Quest’ultimo dettaglio, tuttavia, deve ancora essere confermato: qualora venisse utilizzato un cambio mono-rapporto, la MCV si fermerà a 150 km/h, mentre, in caso di trasmissione a più innesti, la velocità potrebbe essere superiore. Il propulsore verrà comunque posizionato al retrotreno, in modo da trasmette impulso alle ruote del medesimo asse, ed utilizza soluzioni in corso di sviluppo grazie alle Mini E. Nel corso dei prossimi anni Bmw potrebbe inoltre proporre la MCV con piattaforma ibrida EREV, composta da un piccolo motore elettrico con funzione di generatore deputato ad aumentare l’autonomia delle batterie.

Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive

Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive
Bmw LifeDrive

  • shares
  • Mail
37 commenti Aggiorna
Ordina: