Alfa Romeo: obiettivo 500.000 unità nel 2014

Alfa Romeo raggiungerà -e potrebbe anche superare- un obiettivo di vendite davvero ambizioso nei prossimi anni, secondo l’amministratore delegato Harald Wester: il Biscione, a detta del manager, riuscirà a vendere 500.000 auto l’anno a partire dal 2014. Detta in altri termini, la casa sarà in grado di quintuplicare le vendite registrate nel corso del 2009:

Alfa Romeo raggiungerà -e potrebbe anche superare- un obiettivo di vendite davvero ambizioso nei prossimi anni, secondo l’amministratore delegato Harald Wester: il Biscione, a detta del manager, riuscirà a vendere 500.000 auto l’anno a partire dal 2014.

Detta in altri termini, la casa sarà in grado di quintuplicare le vendite registrate nel corso del 2009: “In passato avete sentito più volte annunciare grandi progressi commerciali per Alfa, ma solo stavolta ci sono le condizioni, i prodotti e le alleanze per ottenerli davvero”, ha dichiarato Wester.

E l’accento del manager è caduto in particolare sui prodotti. Nel corso dei prossimi quattro anni, Alfa lancerà sei nuovi modelli: la MiTo cinque porte, la Giulia berlina e Sportwagon, la nuova Spider, un SUV di taglia media ed uno di dimensioni più grandi. Fatti salvi i principi del marchio, le Alfa di domani dedicheranno inoltre più attenzione ad aspetti quali sicurezza, comfort e abitabilità.

Alfa Romeo Giulietta
Alfa Romeo Giulietta
Alfa Romeo Giulietta
Alfa Romeo Giulietta

Venendo infine a parlare della sinergia tra Fiat e Chrysler, il dirigente ha evidenziato le grandi economie di scala che saranno rese possibili dall’accordo: dal solo pianale C-Evo, quello portato al debutto dalla nuova Giulietta, nascerà 1.000.000 di auto l’anno, tra modelli italiani e americani.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →