Citroën C5 e-HDi

Soltanto pochi giorni dopo aver annunciato il prossimo arrivo dei nuovi diesel e-HDi, che saranno usati anche da Peugeot, Citroën rivela i dettagli della C5, il primo modello che vedrà l’arrivo di questa motorizzazione a gasolio particolarmente ecologica. La Citroën C5 e-HDi è equipaggiata con il 1.6 da 110 CV, e grazie a tutta quella

Soltanto pochi giorni dopo aver annunciato il prossimo arrivo dei nuovi diesel e-HDi, che saranno usati anche da Peugeot, Citroën rivela i dettagli della C5, il primo modello che vedrà l’arrivo di questa motorizzazione a gasolio particolarmente ecologica.

La Citroën C5 e-HDi è equipaggiata con il 1.6 da 110 CV, e grazie a tutta quella serie di accorgimenti che hanno portato in dote la lettera “e” come nuovo prefisso dei diesel PSA, riesce a contenere i consumi dichiarati sul ciclo combinato in 4,8 l/100 km, un dato molto interessante per un modello della sua stazza. La peculiarità più rilevante degli e-HDi è senza dubbio lo start&stop di seconda generazione.

Questo dispositivo, realizzato in collaborazione con la francese Valeo, può contare su un alternatore-starter capace di recuperare una parte dell’energia dissipata in frenata per ricaricare la batteria. Il sistema è così in grado di erogare in fase di accelerazione una coppia aggiuntiva pari a 15 Nm, potendo inoltre sopportare oltre 600.000 ripartenze.

La C5 e-HDi, i cui prezzi italiani non sono ancora stati rivelati, offre una sola alternativa di trasmissione, il cambio robotizzato CMP a sei rapporti.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →