Video: i 30 anni della Renault 5 Turbo

Renault ha rilasciato un video che celebra i 30 anni della R5 Turbo. Si tratta della versione ad alte prestazioni della prima Renault 5, disegnata dall’italiano Marcello Gandini, a quei tempi capo designer di Bertone. Il progetto 822 relativo alla R5 Turbo partì nel ’77 e già l’anno dopo fu esposto il prototipo al Salone

Renault ha rilasciato un video che celebra i 30 anni della R5 Turbo. Si tratta della versione ad alte prestazioni della prima Renault 5, disegnata dall’italiano Marcello Gandini, a quei tempi capo designer di Bertone. Il progetto 822 relativo alla R5 Turbo partì nel ’77 e già l’anno dopo fu esposto il prototipo al Salone di Parigi, mentre la produzione della versione di serie partì il 20 maggio 1980, nell’impianto Alpine di Dieppe, in Francia. Tecnicamente, la vettura differiva molto dalla R5: infatti, il motore era disposto centralmente e la trazione era collocata al retrotreno, così da rendere l’abitacolo configurato solo per due posti.

La Renault 5 Turbo era equipaggiata con il propulsore 1.4 a quattro cilindri ad aste e bilancieri di origine Alpine, sovralimentato mediante turbina T3 Garrett che permise di incrementare la potenza fino a 160 CV, “sufficienti” a spingere la vettura oltre i 200 km/h di velocità massima. Il telaio della Renault 5 fu modificato da Heuliez che introdusse il retrotreno della Alpine A310 in abbinamento all’avantreno della R5 Alpine impiegata nel campionato rally Gruppo 2. La massa fu contenuta in 970 kg – con una ripartizione 40/60 dei pesi – grazie a tetto e porte realizzate in alluminio. Gli unici colori disponibili erano il Blu Olimpo e il Rosso Granada, mentre il prezzo di listino fu fissato in 115.000 franchi, equivalenti a circa 34 milioni di lire dell’epoca.

La hot hatch francese nacque soprattutto per un impiego agonistico, tant’é che la R5 vinse il Rally di Montecarlo nel 1981, il “Tour de Course” in Corsica l’anno seguente e nel 1985, nonché il campionato francese di rally nelle stagioni ’81, ’82 e ’84. Al Salone di Parigi del 1982 fu presentata l’evoluzione della Renault 5 Turbo, denominata R5 Turbo 2 ed entrata in commercio l’anno dopo. Per ottenere un prezzo di listino inferiore, l’alluminio di porte e tetto fu sostituito con l’acciaio che comportò un aumento del peso di 30 kg. Inoltre, furono semplificati anche gli equipaggiamenti. La Renault 5 Turbo uscì di scena nel 1986 e fu “teoricamente” sostituita dalla R5 Turbo GT, derivata dalla Supercinque. Ma la vera erede è considerata la Renault Clio V6, nata sulla base della precedente generazione della Clio RS.


30 anni Renault 5 Turbo
30 anni Renault 5 Turbo
30 anni Renault 5 Turbo

I Video di Autoblog