Ford rischia un richiamo per 900.000 Windstar

Ford Windstar

Ford rischia di dover richiamare 900.000 esemplari del monovolume Windstar a trazione anteriore, venduto negli Stati Uniti dal 1999 al 2003. Questa imponente operazione, segnalata dall'NHTSA, giunge dopo ben 234 segnalazioni di rottura dell'asse posteriore, con 2 lievi incidenti. La corrosione sarebbe responsabile del problema, sopratutto nei paesi dove l'inverno rigido obbliga all'uso di sale sulle strade.

Non giungono al momento commenti da parte della casa madre, che potrebbe trovarsi costretta ad affrontare un problema piuttosto complesso su un numero così ampio di veicoli, ormai sulle strade da oltre 10 anni. L'unica fortuna ? Per una volta, Ford non ha deciso di creare un modello analogo per il marchio Mercury, altrimenti il richiamo avrebbe rischiato di coinvolgere un numero ancora più alto di veicoli.

Via | Automotive News

  • shares
  • Mail
20 commenti Aggiorna
Ordina: