Ferrari: da domani il sito ufficiale anche in cinese

Ferrari 599 XX - record al Nurburgring

Da domani, giornata inaugurale di Expo Shanghai, Ferrari.com sarà disponibile anche in cinese, la quarta lingua che i visitatori potranno scegliere. Tanti indizi fanno una prova, si dice, e oggi, nel 2010, notizie del genere non possono più essere catalogate tra le semplici curiosità, in quanto sono il risultato di scelte strategiche precise che la dicono lunga sui futuri assetti globali delle case, compresi i costruttori di supercar.

Dopo la recente anteprima mondiale della 599 GTO al Salone di Pechino e l'esposizione della 599 Hy-Kers nel padiglione italiano dell'Expo, Ferrari istituisce un ulteriore "link" con la Cina, favorendo la navigazione non solo per i clienti, ma anche per i semplici appassionati. Sembra passata un'era geologica da quando, nel lontanissimo 1993, venne venduta la prima Ferrari in Cina.

Di acqua sotto i ponti, in effetti, ne è passata proprio tanta: nel 2004 Maranello si è stabilita in Cina ufficialmente, nel 2005 è stato avviato il Corso Pilota Ferrari, nel 2008 è stato fondato il Ferrari Owner's Club e l'anno scorso sono le dieci concessionarie cinesi (Pechino, Shanghai, Guangzhou, Shenzhen, Hangzhou, Chengdu, Chongqing, Nanjing, Dalian e Qingdao) hanno venduto oltre 200 auto. E ne vedremo ancora delle belle...

Ferrari 599 XX - record al Nurburgring
Ferrari 599 XX - record al Nurburgring
Ferrari 599 XX - record al Nurburgring
Ferrari 599 XX - record al Nurburgring

  • shares
  • Mail
24 commenti Aggiorna
Ordina: