Formula 1: ritiro a fine anno per Michael Schumacher?

Novità Mercedes Salone di Ginevra 2010

Michael Schumacher potrebbe abbandonare la Formula 1 a fine stagione 2010? Davvero presto per dirlo, come osservano i colleghi di Motorsportblog, ma il fatto stesso che dopo tre gare si parli già di questa possibilità, dimostra come il campione tedesco abbia deluso chi lo attendeva al rientro. O forse, volendola leggere in altra maniera, dimostra quanto le aspettative stesse di inizio anno fossero troppo elevate nei suoi confronti.

Tra la sfortuna di Australia e Malesia e la prestazione buona ma non esaltante in Bahrain, c'è chi comincia a parlare di inizio zoppicante. Ora, per carità, di gare ne mancano ancora una palata, ma si sa, alla stampa sportiva basta (sin troppo) poco per fare e disfare i miti. E così, non manca chi ha voluto rimarcare il secco 3-0 inflittogli dal compagno di squadra, il "ragazzino" Nico Rosberg nelle prime tre gare.

Praticamente per la prima volta in carriera, Schumi (complice l'età, la ruggine accumulata, il confronto con una vettura tutta da scoprire, e chi più ne ha più ne metta) si ritrova in squadra uno che gli tiene testa sul serio. Situazione che secondo i maligni lo mette in difficoltà, e che pur non volendo condividere questa lettura "cattiva", risulta comunque nuova per uno che viene chiamato "Kaiser".

In ogni caso, al momento è difficile credere ad una clamorosa rottura con Mercedes a fine 2010: il contratto è triennale, e prima di rompere un sodalizio di simile importanza (anche in termini economici...) ci si pensa svariate volte. In conclusione? Meglio che i "gufi" aspettino ancora un po' prima di uscire allo scoperto. Per adesso si limitino tutti a sperare sportivamente che questo campione torni a regalarci i suoi numeri migliori...

  • shares
  • Mail
78 commenti Aggiorna
Ordina: