Per la "Bella Stagione": gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

Dopo le moto dei costruttori d'auto, facciamo un'altra panoramica nel mondo delle due ruote - sempre in collaborazione con Motoblog.it - elencando gli scooter prodotti dalle Case automobilistiche Honda, Peugeot e Suzuki. Per la "Bella Stagione", Honda propone sul mercato 7 differenti modelli di scooter. Per i neofiti quattrordicenni c'è lo Zoomer, uno scooter 50 a 4 tempi dotato di ruote tassellate a 10 pollici che lo rendono ideale anche per un impiego sulle strade sterrate.

L'offerta dei targati della Casa giapponese parte dal Lead, uno scooter dalle linee classiche dotato di motore 100 a 4 tempi con ruote medie. Salendo di categoria, troviamo l'Honda PS proposto nelle cilindrate 125i e 150i. Si tratta di uno scooter realizzato sul telaio del più conosciuto SH, con cui condivide anche i motori. Le ruote sono da 13 pollici e il freno posteriore è a tamburo. In compenso, il bauletto fa parte della dotazione di serie.

Nelle versione 125 e 150 è declinato anche l'S-Wing, scooterone provvisto di bauletto, disponibile anche con ABS per la cilindrata maggiore. Ma lo scooter più rappresentativo di Honda è l'SH, leader da anni del mercato italiano, disponibile nelle motorizzazioni 125i, 150i e 300i che si pone al top di gamma. E' uno scooter a ruote alte - da 16 pollici - con due freni a disco e bauletto di serie. La gamma dell'Honda SH è declinata anche negli allestimenti Sporty e GT con parabrezza.

Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

L'SH 300i è leggermente diverso dai "fratelli" con cilindrata più piccola, benché equipaggiato con un motore da 27 CV che spinge lo scooter fino a 140 km/h di velocità massima. Dotato anch'esso di bauletto di serie, è disponibile anche nelle versioni Sporty e ABS. La categoria dei maxi scooter è rappresentata dall'SW-T 400, con motore bicilindrico da 39 CV e offerto anche nelle versioni con bauletto e ABS. L'ultima novità è il PCX, uno scooter con linee sportive in versione 125.

Molto ampia, invece, la gamma di scooter e ciclomotori Peugeot. L'offerta si apre con l'economico Ludix, un cinquantino a 2 tempi declinato nelle versioni One monoposto e biposto con freni a tamburo e ruote da 10 pollici, nonché nelle più accessoriate Trend ed Elegance con freno anteriore a disco. Le due versioni si distinguono per le ruote da 12 pollici del Ludix Trend e da 14 pollici del Ludix Elegance. Inoltre, lo scooter è disponibile anche come Ludix Blaster, variante sportiva con raffreddamento a liquido e ruote da 12 pollici, disponibile nelle versioni RS e Ice Blade.

L'offerta economica di Peugeot prosegue con due scooter di produzione cinese: il V-Clic 50 a 4 tempi e il Sum-Up 125. La categoria 50 del Leone comprende anche lo scooter unisex Vivacity a 2 e 4 tempi, il TKR con ruote tassellate da 10 e 12 pollici, nonché gli sportivi Speedfight 3 con raffreddamento ad aria e liquido e disponibile anche nelle versioni sportive RS a cui ora si è aggiunto il motore a 4 tempi, per finire con il Jet C-Tech, dotato di compressore per il motore e due freni a disco, disponibile anche nelle versioni speciali Ice Blade e Darkise.

Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

Peugeot propone anche ciclomotori 50 a marce, come lo sportivo XR7 e l'XPS, quest'utlimo declinato nella versione Track da enduro e nelle versioni Top Road e Street Evo 3 da motard. Invece, la categoria ruote alte da 16 pollici è rappresentata dal Peugeot LXR, prodotto dai taiwanesi di SYM nelle cilindrate 125 a carburatore e 200 a iniezione. Più ampia la gamma del Geopolis, disponibile con i motori Piaggio 125, 250 da 22 CV, 400 da 33 CV e 500 da 37 CV. Questo scooter è disponibile nelle versioni Premium, Urban e Geo RS.

Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

Gli stessi propulsori sono utilizzati per il maxi scooter Satelis, disponibile anche con il motore 125 Compressor e nelle versioni speciali Sat RS e Black Sat. Le versioni 500 di Geopolis e Satelis sono equipaggiate con doppio frano a disco anteriore e raggiungono una velocità massima di 160 km/h. Infine, Suzuki è presente sul mercato italiano con due famiglie di scooter: Sixteen e Burgman. La prima, come si deduce dal nome, è dedicata ai sedicenni che possono guidare la versione 125, ma la denominazione prende spunto anche dalle ruote alte che misurano 16 pollici.

Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

Il Suzuki Sixteen è disponibile anche con cilindrata 150 ed è dotato di due freni a disco. La famiglia Burgman è composta, invece, da quattro modelli: l'UH nelle versioni 125 e 200 da 18 CV, disponibili anche con l'allestimento speciale "G"; il Burgman 400 da 34 CV con doppio freno a disco anteriore, mentre al top di gamma si pone il Suzuki Burgman Executive, equipaggiato con il motore 650 bicilindrico da 55 CV, abbinato al cambio automatico sequenziale e dotato di ABS. Fino a qualche anno fa, avremmo potuto menzionare anche Fiat tra i produttori di scooter, anche perché proprietaria in passato del Gruppo Piaggio, poi ceduto dopo varie fasi a Colaninno. Per tutte le news sulle due ruote, vi invitiamo a seguire i nostri amici di Motoblog.

Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki
Gli scooter di Honda, Peugeot e Suzuki

  • shares
  • Mail
9 commenti Aggiorna
Ordina: