Acura NSX: primo video ufficiale

Acura diffonde un nuovo video della NSX. Non si tratta ancora della versione definitiva, ma di un'ulteriore evoluzione del prototipo. Il suo aspetto è parzialmente rinnovato: cambiano i gruppi ottici, gli specchietti retrovisori e la griglia anteriore.

a:2:{s:5:"pages";a:2:{i:1;s:0:"";i:2;s:37:"Sarà presente alla Mid-Ohio Indy 200";}s:7:"content";a:2:{i:1;s:1882:"

L’immagine pubblicata negli scorsi giorni non rappresenta l’unica anticipazione dell’Acura NSX. Sull’account Twitter del marchio giapponese è stato infatti pubblicato un breve video, registrato tramite Vine e nel quale si sente il rombo del motore V6. Questi contribuiti danno impulso all’hashtag ufficiale #AcuraNSX. La sportiva giapponese verrà ulteriormente evoluta e rivela ad esempio la presenza di nuovi gruppi ottici anteriori, di specchietti laterali più generosi e di una nuova presa d’aria frontale, il cui è andamento è in parte inedito. Debutterà nel corso della Mid-Ohio Indy 200 (4 agosto).

La Honda NSX – questo il nome della sua declinazione europea – verrà munita del sistema ibrido Sport Hybrid SH-AWD, composto da un motore termico e due elettrici. L’unità termica è un V6 da 3.5 litri con iniezione diretta e lavora in simbiosi con due propulsori elettrici da 27 CV l’uno, ciascuno posizionato su un asse. Producono così un sistema di trazione integrale a controllo elettrico con sistema Torque Vectoring. Il cambio è automatico a doppia frizione. L’ultima evoluzione della NSX introduce alcune migliorie rispetto alla variante precedente.

Gli stilisti sono intervenuti per limare alcune stravaganze dal corpo vettura e per realizzare l’abitacolo semi-definitivo, in cui trova posto il lungo ed ingombrante tunnel della trasmissione. Alla sua sommità è presente lo schermo dell’impianto multimediale, da cui sarà possibile gestire le impostazioni del sistema ibrido Sport Hybrid SH-AWD.

";i:2;s:2064:"

Sarà presente alla Mid-Ohio Indy 200

acusa_nsx_prototype

La Mid-Ohio Indy 200 (4 agosto) susciterà l’interesse anche di chi ha finora seguito la categoria Honda Indy 200 con occhio distaccato. L’azienda giapponese presenterà infatti un’ulteriore evoluzione dell’Acura NSX, sportiva la cui ultima apparizione risale al salone di Ginevra. Allora come adesso è nelle vesti di prototipo, ma gli stilisti hanno comunque lavorato per smussarne alcuni particolari ed avvicinarla così alla serie. L’immagine pubblicata sull’account Twitter del marchio Acura rivela ad esempio la presenza di nuovi gruppi ottici anteriori, di specchietti laterali più generosi e di una nuova presa d’aria frontale, il cui è andamento è in parte inedito.

Restano sconosciute eventuali modifiche alla parte tecnica e meccanica. La Honda NSX – questo il nome della sua declinazione europea – verrà munita del sistema ibrido Sport Hybrid SH-AWD, composto da un motore termico e due elettrici. L’unità termica è un V6 da 3.5 litri con iniezione diretta e lavora in simbiosi con due propulsori elettrici da 27 CV l’uno, ciascuno posizionato su un asse. Producono così un sistema di trazione integrale a controllo elettrico con sistema Torque Vectoring. Il cambio è automatico a doppia frizione. L’ultima evoluzione della NSX introduce alcune migliorie rispetto alla variante precedente.

Gli stilisti sono intervenuti per limare alcune stravaganze dal corpo vettura e per realizzare l’abitacolo semi-definitivo, in cui trova posto il lungo ed ingombrante tunnel della trasmissione. Alla sua sommità è presente lo schermo dell’impianto multimediale, da cui sarà possibile gestire le impostazioni del sistema ibrido Sport Hybrid SH-AWD.";}}

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: