Nissan: la Leaf sarà prodotta anche in Gran Bretagna

La nuova Nissan Leaf, modello ad alimentazione elettrica che debutterà presto anche da noi, sarà prodotta anche in Gran Bretagna. Le attività presso lo stabilimento inglese della casa però, inizieranno solo in un secondo momento, vale a dire dai primi del 2013: per due anni, la Leaf sarà prodotta solo in fabbriche extraeuropee. Precisamente, gli

La nuova Nissan Leaf, modello ad alimentazione elettrica che debutterà presto anche da noi, sarà prodotta anche in Gran Bretagna. Le attività presso lo stabilimento inglese della casa però, inizieranno solo in un secondo momento, vale a dire dai primi del 2013: per due anni, la Leaf sarà prodotta solo in fabbriche extraeuropee.

Precisamente, gli altri due impianti che realizzeranno l’elettrica Nissan saranno quello nipponico di Oppama e quello statunitense di Smyrna, Tennessee, dove le linee partiranno nel 2012. Una volta a pieno regime -nel 2013, appunto- le tre fabbriche designate per la produzione della Leaf saranno in grado di sfornare 500.000 auto l’anno.

Inizialmente la fabbrica britannica di Sunderland, che verrà adeguata per produrre la Leaf dietro un investimento di 480 milioni di euro, realizzerà 50.000 esemplari annui. Nell’impianto inglese saranno realizzate anche le batterie agli ioni di litio. La fabbrica nipponica di Oppama partirà già entro fine anno, in vista di una commercializzazione nel paese natale e negli USA che inizierà entro il 2010. Le vendite a livello globale partiranno invece nel 2012.

Nissan Leaf EV
Nissan Leaf EV
Nissan Leaf EV
Nissan Leaf EV

Nissan Leaf EV
Nissan Leaf EV
Nissan Leaf EV
Nissan Leaf EV

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Annunci

Annunci, presentazione di nuovi modelli.

Tutto su Annunci →